a0625328-f794-40f5-a67c-b9b3d9c729fd.jpg

Yoga

Lo Yoga è una disciplina antichissima, che affonda le proprie radici nell'India dei Rishi, i saggi maestri, che svilupparono un insieme di tecniche per il benessere e l'osservazione del se più di 2000 anni fa. L'obiettivo di questa pratica è quello di portarci all'unione con noi stessi. Yoga, infatti, vuol dire unione: di spirito, corpo e mente.

Questa disciplina mira al nostro benessere psicofisico attraverso un insieme integrato di strumenti quali gli asana (posizioni del corpo), il pranayama (tecniche specifiche di respirazione), la meditazione, il canto di mantra e l'utilizzo di mudra (gesti delle mani).

E' un percorso di vita che, se lo vogliamo, si sviluppa anche al di fuori del tappetino, con una condotta etico-morale specifica, sta a noi decidere quanto vogliamo che penetri all'interno della nostra vita.

Con la pratica potremo osservare profonde modificazioni nel nostro corpo, sia a livello fisico che emotivo ed energetico. Sarà possibile osservare una miglior funzionalità degli organi, il rafforzamento di muscoli e articolazioni, un miglioramento della postura, il nutrimento del sistema cardio circolatorio, della capacità polmonare e molto altro. Avremo la possibilità di imparare la corretta respirazione, che influisce direttamente su moltissimi aspetti della nostra vita, dalla postura del corpo alla riduzione degli stati d'ansia. Avremo nuovi strumenti per comprendere e gestire meglio stress ed emozioni, per migliorare il sonno e rafforzare la nostra autostima.

Lo Yoga, attraverso le posture e le altre tecniche esposte, agisce anche a livello sottile, aiutandoci a distribuire al meglio la nostra energia all'interno del corpo.

Ci sono numerose declinazioni di questa disciplina, la parola Hatha comprende al suo interno Ha, che significa sole e tha che significa luna. Abbiamo quindi “unione di sole e luna”. Questi due astri rappresentano le energie maschile e femminile che scorrono all'interno del nostro corpo, in due dei canali energetici più importanti del nostro corpo. Lo Hatha Yoga si occupa quindi di creare equilibrio fra queste due forze così diverse e complementari.

La definizione di Hatha Yoga, raccoglie in realtà al suo interno tutte le discipline yogiche in cui si pratichino asana (posizioni del corpo) ma, convenzionalmente, in occidente, con la ginnastica yoga ci si riferisce a classi in cui il ritmo non è sostenuto ma si tende a mantenere più a lungo la posizione, favorendo l'allungamento dei muscoli e la resistenza piuttosto che la forza. Più una posizione viene mantenuta più questa ha la possibilità di agire negli strati più profondi del nostro essere, il respiro è il filo conduttore di queste classi.

Lo Yoga è un percorso che ha bisogno dei suoi tempi per sedimentarsi all'interno del corpo e della mente del praticante, ci insegna a non avere fretta e ad aprirci con curiosità ai suoi doni.

60f1b539-384d-4858-9862-261eb10faed5.jpg