L'autunno nella Medicina Tradizionale Cinese

Il clima è ormai cambiato e le giornate ogni giorno si accorciano, anche il nostro modo di mangiare ed il colore degli alimenti è diverso, abbiamo voglia di ritirarci e di stare a casa con il calar del sole; è arrivato l’autunno.

 

L’estate rappresenta nel ciclo delle stagioni il massimo yang, l’autunno è una stagione di passaggio per questo viene detta yin nello yang, poiché ci accompagna al massimo yin dell’inverno. E’ il momento di raccogliere i frutti dell’estate e di ritirarsi, si diventa più riflessivi o meditativi, ma questo ritirarsi in se stessi se estremizzato può portare alla tristezza e ad uno stato depressivo.

 

Nei cinque movimenti l’autunno porta con se l’elemento del metallo, la costellazione è la tigre bianca. Gli organi rappresentativi sono il Polmone e il Grosso Intestino, la cute ed i peli, l’organo di senso è il naso attraverso il quale si respira ed il senso è l’olfatto. In questo periodo è infatti facile essere soggetti a malattie da raffreddamento e muco.

 

Nella Medicina tradizionale cinese, il Polmone è il signore del Qi, è l’organo atto alla respirazione fisica ed energetica che mette in contatto l’esterno con l’interno tramite la ricezione del Qi del Cielo (ossigeno) e l’eliminazione del Qi impuro (anidride carbonica). Esso regola anche la distribuzione dei liquidi nel corpo, basta pensare alla sudorazione che avviene attraverso la pelle.

Anche il viscere correlato, il Grosso intestino mette in comunicazione l’interno con l’esterno, la sua funzione è di eliminare lo yin materializzato (le feci).

 

La medicina Taoista ci invita ad accompagnare i nostri ritmi con quelli della stagione, in quanto l’essere umano è parte del creato ed è il canale tra la Terra ed il Cielo. Ci invita dunque a nutrirci con i cibi di stagione, se il clima è umido meglio scegliere alimenti “piccanti” che smuovono i ristagni dovuti all’umidità, se invece è secco è bene preferire alimenti che producono liquidi.

 

Le tecniche psicocorporee che si basano su una “nutriente respirazione” sono il Qi Gong ed il Taiji Quan, è bene quindi praticarle con costanza per meglio assorbire l’energia del Cielo ed il nutrimento della terra.

Buon Autunno a tutti.

 

 

Share on Facebook
Please reload

Post recenti

January 19, 2020

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square

Contatti

Daniela De Girolamo

345 3836529

danielsun3@libero.it

  • Facebook App Icon

Disclaimer

Le indicazioni contenute in questo sito non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente.