Draghi di montagna

31/08/2020

Nelle antiche leggende le montagne sono esseri viventi, spesso immaginate come divinità o animali mitologici. Alle montagne talvolta sono associati giganti o creature misteriose.

 

In Cina le montagne sono associate ai draghi, ma il concetto che c’è dietro, apparentemente mitico o poetico, è in realtà molto concreto. 

 

Sono chiamate “Draghi di Montagna”, le forme delle montagne così come vengono percepite dal sito in cui si trova la città o la casa da cui le osserviamo. Le stesse montagne quindi possono generare più draghi cambiando il punto di vista.

 

Nell’analisi Feng Shui le montagne sono l’elemento che dobbiamo considerare prioritariamente insieme ai corsi d’acqua, perché influiscono in maniera decisiva sulla qualità e le caratteristiche di un luogo, sostenendo positivamente o condizionando negativamente la vita e l’attività che vi si svolge.

 

I draghi di montagna trasmettono stimoli percettivi fondamentali in funzione della loro posizione, della relazione dei vuoti e dei pieni, dell’orientamento, del colore, delle forme.

 

Attengono principalmente agli aspetti legati alla sicurezza, alla salute ed all’identità, quindi quelli rappresentati dalla Tartaruga (il retro delle abitazioni, ciò che si trova alle nostre spalle), ed in prima approssimazione la configurazione ideale è avere le montagne sul retro della propria casa, o della propria città.

 

Sono tanto più di aiuto quanto più si presentano stabili, forti, rassicuranti dalle forme gradevoli ed armoniose. Non devono tuttavia essere troppo vicine od incombenti o avere forme minacciose, frastagliate. Essendo l’archetipo della stabilità, le montagne non devono suggerire il movimento o peggio l’instabilità, percezione molto avvertita in scogliere, dirupi ed in generale con montagne dalle pareti molto verticali.

 

Quando le montagne si percepiscono nell’insieme di una catena montuosa sono particolarmente efficaci, soprattutto quanto più è ricca e complessa la formazione montuosa e se è chiaramente visibile una montagna “originaria” o principale, la cosiddetta “Montagna Ancestrale”.

 

Nel Feng Shui le montagne sono classificate in base alla loro forma ed abbinate alle energie. A forma di cono, energia fuoco, tondeggianti metallo, ad altopiano terra e così via. Ciò permette delle valutazioni precise in base alla loro posizione ed al loro orientamento.

 

Nelle nostre città, spesso situate i zone pianeggianti, le montagne possono essere sostituite da grandi edifici o da alberi o macchie boscose imponenti

Share on Facebook
Please reload

Post recenti

August 31, 2020

August 17, 2020

January 19, 2020

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square

Contatti

Daniela De Girolamo

345 3836529

ilventosopraillago@mail.com

  • Facebook App Icon

Disclaimer

Le indicazioni contenute in questo sito non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente.